Quantcast

cluster

Ala covid San Timoteo

San timoteo di termoli

Ripristinati i macchinari, cavi usurati all’origine del blackout. Ala Covid satura, ospedale da campo sprecato: “Sarà centro vaccinale”

L’origine del cortocircuito che ha mandato in tilt l’ospedale di Termoli nella notte tra sabato e domenica sarebbe addebitabile a cavi usurati, che i tecnici hanno terminato di sostituire questa mattina. Ulteriori problemi con i gruppi elettrogeni potrebbero essere dovuti a un sovraccarico con l’ospedale da campo, ancora vuoto e di fatto inutilizzato. Tornano attive la diagnostica, la radiologia e l’unità coronarica, mentre complice il cluster interno al reparto di Medicina Interna l’ala Covid al 4° piano è al completo. Il primario chiede tampone molecolare standard e non rapido prima di ricoverare i pazienti. Le varianti infatti spesso danno esito negativo al test più veloce.