Quantcast

La casa di riposo ‘Villa Santa Maria’ torna Covid-free: negativi tutti gli ospiti

A fine giugno nella struttura di Montenero erano 14 gli anziani positivi al virus, che sono stati isolati nella struttura ma che non hanno manifestato sintomi grazie al fatto che fossero vaccinati

La casa di riposo ‘Villa Santa Maria’ di Montenero di Bisaccia è tornata covid-free, con tutti gli ospiti che si sono negativizzati. A fine giugno nella Rsa si contavano 14 positivi tra gli anziani e la struttura era stata anche oggetto di una ordinanza restrittiva del primo cittadino che vietava l’ingresso e l’uscita dalla stessa se non al personale autorizzato.

La vicenda aveva fatto molto clamore, anche perchè era il primo caso, dopo tantissimi mesi, di cluster all’interno di strutture residenziali con pazienti fragili. Da subito però, come puntualmente comunicato anche dal responsabile della struttura, Giovanni Cutolo, si era appurato che i contagiati stessero bene, e questo grazie al fatto che fossero completamente vaccinati.

Nondimeno si tratta di una notizia molto positiva, che fa tirare un sospiro di sollievo anche ai parenti degli anziani, isolati a ‘Villa Santa Maria’.

Questa la comunicazione del sindaco Simona Contucci: “Oggi (ieri, ndr) l’Asrem ci ha comunicato la presenza di un nuovo positivo al Sars-CoV-2: si tratta di una persona che ha contratto il virus fuori regione e chi si è posta subito in autoisolamento, fin dal momento in cui ha avvertito i primi sintomi.

A questa persona se ne aggiunge un’altra, già positiva e precedentemente ricoverata presso l’Ospedale San Pio di Vasto, che è stata dimessa nelle ultime ore, seppur con tampone non ancora negativo.

La buona notizia è che la Casa di Accoglienza per Anziani ‘Villa Santa Maria’ è tornata ad essere Covid free.

Al momento, quindi, sulla base dei riscontri acquisiti in tempo reale sul nostro territorio (che differiscono leggermente da quelli registrati dall’Asrem) informo che i positivi sono 4″.

Infine il sindaco rammenta, anche ai propri cittadini, l’ordinanza di Guglionesi volta ad arginare il contagio: “Ricordo inoltre che il Presidente della Giunta Regionale, Donato Toma, ha emanato una nuova ordinanza contenente disposizioni relative al cluster di Guglionesi, con validità fino al 25 luglio, con la quale dispone l’obbligo sull’intero territorio regionale, a tutti coloro che dimorano nel territorio comunale di Guglionesi o che vi abbiano soggiornato nelle settantadue ore precedenti la data di adozione dell’ordinanza stessa, di avere sempre con sé i dispositivi di protezione delle vie respiratorie e di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto”.