Economia & Lavoro

calzolaio Campobasso

Giovani che resistono

Campobasso-Bergamo e ritorno: Marco, il giovane calzolaio che ha scelto la sua città per abbracciare il futuro

“Sono partito più di tre anni fa: fuori ho ampliato la mia esperienza e ho avuto modo di perfezionare la mia tecnica - ci racconta il professionista campobassano - Ora ho deciso di rientrare qui, nel posto in cui sono cresciuto, tra la mia famiglia. Aspettative? Mi aspetto una risposta positiva; sarebbe importante, anche perché purtroppo quello del calzolaio é un mestiere che va a sparire“.

Toma e Cavaliere

Da sepino a monteroduni

15 Comuni nel Parco del Matese. “Campitello esclusa perchè saranno investiti 8 mln per il turismo”

Il presidente Toma e l’assessore Cavaliere in conferenza spiegano i prossimi passi: “Abbiamo inviato all’Ispra il lavoro svolto nell’ultimo anno e mezzo riguardante la perimetrazione del Parco. La Campania, sul versante di sua competenza, sembra essere in ritardo ma contiamo di chiudere l’intera partita entro quest’anno”. Si va da Sepino a Monteroduni, restano fuori Campitello Matese, Altilia e l’Oasi Wwf di Guardiaregia: “All’interno del Parco non possono esserci ‘buchi’, Altilia gode già di una tutela speciale mentre su Campitello puntiamo forte con un investimento da 8 milioni”.

Vincenzo Cotugno

Turismo è cultura

Turisti in Molise tutto l’anno, la Regione prova a dare la svolta: 2 mln nel bando 2020 video

Il governo Toma prova a sfruttare l'effetto traino del New York Times: presentato questa mattina (24 gennaio) il nuovo avviso pubblico che prevede per il 20202 maggiori premialità per i piccoli Comuni e per i progetti organizzati 'fuori stagione'. L'assessore Vincenzo Cotugno assicura: "Abbiamo migliorato i bandi 2018-2019 aumentando anche il budget di 200mila euro". Domande entro il 7 febbraio.

PNsport

Striscione tifosi

Campobasso

Dalle contestazioni al “Crediamoci”: tifo e Lupi di nuovo uniti nel sogno C

L’accoglienza calorosa riservata alla squadra domenica sera, dopo la trasferta vittoriosa di Vasto, ha suggellato il patto di ferro con i tifosi. Le dieci vittorie e i tre pareggi conquistati nelle ultime tredici giornate hanno fatto ritrovare serenità all’ambiente che a novembre era sull’orlo di una crisi di nervi. I gol di Cogliati e il lavoro svolto da allenatore e calciatori su gioco e attaccamento alla maglia hanno fatto la differenza.

Il Campobasso domina in 10 a Vasto: terzo posto e -9 dalla prima foto