Ambulanza ospedale Cardarelli Campobasso

Ancora lutti

Santa Croce piange altri tre concittadini: 10 morti in 10 giorni. Molise, la variante inglese circola al 93%

A Santa Croce di Magliano sale il bilancio delle vittime: sono 13 nel giro di due mesi. In Molise le vittime sono ormai 378. E la variante inglese, secondo l'Iss, nella nostra regione dilaga più che altrove e il 93% dei contagi è associato a questa mutazione del Sars-Cov-2 che è, lo abbiamo imparato e anche nel paese guidato da Alberto Florio ne sono convinti, è maggiormente trasmissibile

Ginecologia e ostetricia Termoli

La sentenza

Il Punto Nascite di Termoli resta aperto, il Tar annulla la chiusura

La sentenza è di ieri, 3 marzo, e pone fine a una vicenda giudiziaria iniziata nell'estate del 2019 e che ha tenuto in apprensione tutto il Basso Molise. Il Tar Molise ha accolto il ricorso di 16 comuni annullando gli atti con cui la struttura commissariale e la Asrem avevano disposto la chiusura del Punto Nascite del nosocomio termolese

“Impensabile in questo disastro chiudere il Punto Nascite di Termoli”. Attesa per la sentenza del Tar

cristofaro piacci fratangelo

Campobasso

Morì dopo una caduta in azienda, assolti i 4 medici della neurochirurgia indagati per omicidio colposo

Il pool difensivo formato dagli avvocati Fratangelo, Piacci e Cristofaro ha dimostrato che l’intervento chirurgico di svuotamento dell’ematoma comportava dei seri rischi per la salute della paziente, lavoratrice alla Gam di Bojano deceduta 8 anni fa a seguito di un incidente in azienda, e che la morte non è avvenuta per l'ematoma ma a causa della patologia cardiaca accertata in sede di autopsia

San Timoteo pronto soccorso covid ambulanze in attesa

Viaggio al san timoteo

Malati in attesa in ambulanza, medici e infermieri allo stremo. Anche i posti sono finiti, ma i trasferimenti sono impossibili

L'ospedale di Termoli crolla sotto il peso della variante inglese: pochissimi medici e una manciata di infermieri impegnati senza tregua per un numero di malati (alcuni gravi) in costante aumento e impegnativi dal visto di vista clinico. La situazione oggi mercoledì 3 marzo: 4 ambulanze in coda con pazienti in attesa di ricovero, 9 ricoverati in Medicina d'Urgenza e 11 covid in Urologia. Ma trasferire i malati a Campobasso non si può: non ci sono più letti nella sub-intensiva

PNsport