Quantcast
Patriciello Castrataro Toma Iorio

L'analisi politica

Il “miracolo” di Castrataro avviso di sfratto al Governo Toma. Vincitori e vinti del ballottaggio di Isernia

Il capoluogo pentro, feudo del centrodestra, cambia 'bandiera' e si affida all'esponente scelto da Pd e M5S: a spingere l'ingegnere verso la poltrona più alta del Municipio isernino il nuovo vento soffiato in tutta Italia, dove il centrosinistra ha conquistato Roma e Torino al ballottaggio. Melogli paga il prezzo più alto a causa della spaccatura dello schieramento e dell'ineluttabile declino politico dei suoi maggiori reggenti, in primis Aldo Patriciello. Sempre più prossimo anche il tramonto dell'attuale presidente della Regione: i dissapori con Michele Iorio un'altra ragione della debacle

PNsport