Quantcast

Cluster di Guglionesi, ordinanza di Toma: per tutti i residenti mascherina obbligatoria sia al chiuso che all’aperto

Oltre 40 positivi nel paese bassomolisano, arriva la prima restrizione in Molise da quando esiste la zona bianca. da domenica 18 luglio obbligo di mascherina sia al chiuso che all'aperto per chi vive a Guglionesi e per chi è in vacanza in paese oppure vi ha soggiornato negli ultimi giorni. Lo stesso obbligo vale per chi arriva nel comune bassomolisano, il cui sindaco ha emanato oggi una ordinanza che obbliga a segnalare positività al medico di base.

Obbligatorio indossare la mascherina sia al chiuso che all’aperto per tutti i guglionesani o chi ha dimorato in paese da giovedì scorso. Lo ha stabilito una ordinanza del presidente della regione Molise, la numero 15 del 17 luglio 2021, in seguito al dilagare del focolaio di covid-19 che al momento ha fatto registrare oltre 40 positivi.

L’ORDINANZA DI TOMA

Per questo motivo Toma ha emanato il primo provvedimento restrittivo da quando esiste la zona bianca in Molise. Nello specifico l’ordinanza prevede che a partire da domani, 18 luglio, sarà obbligatorio per tutti i residenti di Guglionesi o per coloro che abbiano soggiornato in paese nei tre giorni precedenti alla data di adozione di questa ordinanza, di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie sia all’aperto che al chiuso, eccetto abitazioni private. L’ordinanza è valida su tutto il territorio regionale fino al 25 luglio prossimo. L’ordinanza è valida anche per chi arriva a Guglionesi e vi si trattiene qualche ora per ragioni di lavoro, famiglia, svago eccetera.

Il dato del focolaio di Guglionesi, aggiornato a ieri, era di 43 positivi, in gran parte giovani e giovanissimi e quasi tutti non vaccinati. Per fortuna nessuno ha fatto registrare sintomi gravi e non ci sono stati ricoveri.

Nel pomeriggio di oggi il sindaco di Guglionesi Mario Bellotti ha emanato l’ordinanza numero 29 del 17 luglio con la quale dispone che tutte le persone residenti o domiciliate a Guglionesi risultate positive al covid-19 all’esito di test sierologici, antigenici e molecolari sia di strutture private che pubbliche, devono dare immediata comunicazione al proprio medico di base o al pediatra di libera scelta e al sindaco quale autorità sanitaria locale.
Inoltre tutti i soggetti positivi e coloro venuti in contatto con un positivo devono osservare l’isolamento fiduciario volontario fino a diversa verifica o disposizione dell’autorità sanitaria regionale o valutazione differente del proprio medico curante o pediatra.
Inoltre tutti i medici di base e pediatri devono comunicare al sindaco i propri assistiti residenti o domiciliati nel comune di Guglionesi risultati positivi al covid-19.

Ordinanza Comune di Guglionesi

Il primo cittadino di Guglionesi alcuni giorni fa aveva già rivolto un appello alla popolazione del paese che amministra chiedendo la collaborazione di tutti per arginare il contagio e evitare ulteriori restrizioni, possibili con un focolaio particolarmente esteso.

Sindaco Bellotti si appella alla popolazione: “Rispetto delle regole per fermare il virus ed evitare restrizioni”