Società & Costume

Giulia De Felice

Antivirus/26

Mamma cucina e figlia traduce: le ricette in diretta dalla residenza artistica. “Diamo vita alla tradizione e non ci annoiamo”

C’è sempre il rovescio della medaglia, come in ogni cosa. Anche in questo momento difficile legato all’emergenza sanitaria in atto i primi segnali in tal senso stanno arrivando, giorno dopo giorno. Noi di Primonumero, a cadenza quotidiana, vi proporremo una di queste iniziative di resilienza. Sono anche queste le storie da raccontare, quelle che davvero costituiscono un ‘antivirus’, appunto. Antidoti, intrisi di positività e – in molti casi – di creatività che ci aiuteranno a superare questo terribile incubo

corriere consegne

Fino all’ultima consegna

Essere un corriere in tempi di pandemia: “Rischiamo ogni giorno, le politiche dell’e-commerce hanno peggiorato la situazione”

Nessuna sosta, nessun tipo di “smart working”: oltre a medici ed infermieri, oltre agli operatori del settore alimentare e del farmaceutico, un’altra categoria professionale ha continuato a “marciare” in queste difficili settimane, segnate dagli sviluppi pandemici del Covid-19. I corrieri, infatti, proseguono regolarmente le proprie traiettorie giornaliere, garantendo alle attività ancora aperte i giusti rifornimenti e al Paese intero la continuità commerciale dei beni di prima necessità. Ma dubbi e timori del momento si palesano anche in questo comparto: a raccontarceli é proprio un operatore molisano.

PNsport