Cedimento ponte di contrada Calvario, interrogazione in Consiglio della Lega

Il gruppo di minoranza ha presentato un'interrogazione sulle iniziative che il sindaco vuole intraprendere per "ridare decoro all'area". Purtroppo, "è stato registrato un parziale cedimento strutturale della fondazione del ponte, come emerso dal sopralluogo dei Vigili del fuoco". 

Qualche giorno fa il Comune di Campobasso ha disposto la chiusura del ponte tra contrada Calvario e contrada Colle delle Api per garantire la sicurezza, visto il pericolo della caduta di pietre dal basamento del ponte. Sull’argomento, la Lega ha presentato un’interrogazione ad hoc “per porre l’attenzione, ancora una volta, su un’area strategica della città di Campobasso: la zona Industriale, che dovrebbe rappresentare il fiore all’occhiello del capoluogo di regione, considerando che quell’area rappresenta buona parte dell’economia cittadina e regionale”.

Un ponte che “necessita di manutenzione da tempo, come segnalato più volte dai cittadini che quotidianamente ci transitano per recarsi nella zona Industriale o per tornare a casa”. Purtroppo, è stato registrato un parziale cedimento strutturale della fondazione del ponte, come emerso dal sopralluogo dei Vigili del fuoco.

Per tutti questi motivi, il gruppo consiliare interroga la maggioranza “sulle iniziative che si intendono intraprendere per restituire decoro e dignità a un’area in cui insistono tantissime aziende, risiedono centinaia di cittadini e, dunque, sulle iniziative relative alla messa in sicurezza del ponte di Contrada Colle delle Api – Contrada Calvario. Si interroga, inoltre, questa amministrazione sulle iniziative che intende mettere in campo relativamente al sistema di infrastrutture presenti alla Zona Industriale di Campobasso, da monitorare ed, eventualmente, risistemare per assicurare l’incolumità a cittadini, imprenditori, commercianti e tutti coloro che gravitano nella filiera delle aziende presenti in loco”.