Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

La mania del sushi a volontà contagia anche il Molise: apre il primo ristorante giapponese

Per la prima volta un locale giapponese scommette sulla clientela della nostra regione. Sito in via IV Novembre a Campobasso, da “Sushi King” a partire dal 18 luglio, si potranno gustare le specialità tipiche del Sol Levante

Prima di tutto raffinatezza ed eleganza del piatto, quindi  tipicità dei sapori orientali e per finire l’immancabile drink “awamori” o il più leggero chuhai.

Sbarca a Campobasso la cucina giapponese. Il primo ristorante sta per aprire in via IV Novembre, dove una volta c’era il famoso “Charlie” e dove invece dal 18 luglio aprirà i battenti il “Sushi king”, ristorante del Sol levante che per la nostra regione è una vera e propria novità.

Il locale è in fase di rifinitura, le tipiche lampade orientali e l’arredo minimal attirano l’attenzione e bussare alla porta durante i lavori significa incontrare un giovanissimo imprenditore. Rigorosamente giapponese ma con un nome tutto italiano.

Si chiama Andrea, infatti. Ma, nome a parte, tutto ciò che gli appartiene è della terra Nihon.

Cordiale e garbato, ci accoglie sul ciglio della porta, mostra i lavori in corso e poi la chiacchierata prosegue nel caratteristico giardino esterno. Il telefono squilla continuamente, ma per raccontarci di lui e della sua scommessa a Campobasso sceglie per qualche minuto di non rispondere.

“Noi abbiamo già un ristorante a Perugia, ma non in tutt’Italia conoscono ancora la cucina giapponese, come per esempio in Molise – racconta Andrea – e dopo una piccola indagine di mercato abbiamo scelto, io e i miei soci, di scommettere qui, a Campobasso”.

La cucina nipponica nella formula all you can eat (vincente un po’ ovunque) sarà una vera e propria novità per il nostro territorio.

“Semplicemente a tavola non si butta niente e quindi si mangia tutto” sorride Andrea spiegando la scelta del “mangi senza limite”.

Gli ingredienti principali? “Il pesce naturalmente – spiega  – che deve essere freschissimo e che prendiamo dal Tirreno”.

“Vogliamo presentarci alla nuova clientela molisana  con pietanze di qualità e con l’intenzione di raccontare al meglio la terra del Sol Levante”.

Durante la chiacchierata, Andrea Sun racconta di un’ampia scelta di piatti tradizionali crudi e cotti, di carne e di pesce. I piatti tipici del Giappone sono la tempura, udon e doba saltati, il sashimi, il sushi, ma anche il pesce e la carne alla griglia e una vasta scelta di dolci.

Attento poi nella selezione delle materie prime e nella loro preparazione secondo la normativa igienico-sanitaria in vigore, soprattutto per quanto riguarda la scelta del pesce.

“Dal 18 luglio, giorno della nostra apertura ufficiale – continua Andrea – si potrà gustare la cucina giapponese con la formula “All you can eat” ma volevo ricordare però che sono esclusi i dessert e le bevande. Per il resto, si potrà spaziare in un menù incredibilmente ricco e variegato, sperimentando piatti, sapori e abbinamenti”.

Le premesse perché la scelta di aprire un ristorante giapponese sia vincente, ci sono tutte. Il menù ricco e variegato, che attraversa la storia e la tradizione della cucina nipponica, amata in tutto il mondo per la sua qualità e il gusto unico e incomparabile, erano da tempo nelle richieste dei campobassani che amerebbero di tanto in tanto accantonare per un momento la cucina tradizionale e buttarsi in nuovi sapori e accostamenti.

“Il nostro desiderio – spiega infatti Andrea –  è che il ristorante possa spronare l’attenzione delle persone verso sapori completamente nuovi, in una città che da sempre gode di una propria identità e tradizione culinaria. Dopo giorni e giorni di duro lavoro, siamo finalmente pronti per l’inaugurazione che si terrà il prossimo 18 luglio, e il nostro migliore augurio è che questo locale possa divenire un punto di riferimento tanto per i turisti, i visitatori, quanto per i molisani che vorranno sperimentare qualcosa che vada al di fuori del nostro universo del gusto”.