Quantcast

molise

san salvo

Giovani pro vax

La trasferta dei ragazzi in Abruzzo per fare il vaccino: “In Molise non ci chiamano, abbiamo aspettato quasi 2 mesi”

Emanuele, residente a Petacciato, ha 25 anni. Sabato scorso ha fatto la prima dose di Pfizer a San Salvo marina, nel palazzetto che le autorità abruzzesi hanno aperto anche ai turisti senza bisogno di prenotazione. Con lui decine di under 29 residenti tra Termoli e Montenero di Bisaccia, preoccupati anche per l’aumento di casi spinti dalla variante Delta a Guglionesi. “Ci siamo prenotati il primo giorno utile in Molise, ma nessuno ci ha chiamato per l’immunità”.