Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

La sushi-mania colpisce anche Termoli: apre il primo ristorante gestito da giapponesi

Aprirà a dicembre in via Corsica nei locali che ospitavano il ristorante brasiliano e sarà gestito da giapponesi.

Se chiudiamo gli occhi e pensiamo ai diversi modi per cucinare il pesce, piatto tipico della tradizione culinaria termolese, probabilmente penseremo al brodetto, al fritto di paranza o ai polipi in purgatorio.

A nessuno dei nostri avi sarebbe venuto in mente di servirlo crudo e arrotolato in una striscia di alga, accompagnato da riso o tofu e con una salsa densa, verde e piccante che si chiama wasabi. Eppure questo incontro culinario tra culture apparentemente così diverse e lontane sta diventando una realtà consolidata.

Con il passare del tempo le tradizioni evolvono e così anche la cucina assume nuove forme: è il caso, appunto, del sushi. Piatto tipico della cucina giapponese a base di pesce che sta velocemente conquistando i palati degli italiani.

E se in altre parti dello Stivale il makizushi, l’oshizushi ed il nigirizushi fanno già parte del vocabolario quotidiano, presto anche Termoli profumerà d’Oriente grazie all’apertura del primo ristorante dedicato in città.

Si tratta del primo esperimento in Basso Molise che segue un filone, più ampio, avviato già nel capoluogo campobassano negli scorsi mesi quando, in via IV novembre, il sushi all you can eat ha aperto le porte alla terra Nihon.

La notizia ha fatto velocemente il giro della città, sin da quando nei locali di via Corsica – che fino a non molto tempo fa ospitavano un ristorante brasiliano – ha fatto bella mostra di sé lo striscione che indica l’imminente apertura del locale.

Dovrebbe aprire a dicembre”, confermano alcune voci vicine alla gestione. La novità sta nel fatto che, per la prima volta, sarà amministrato da giapponesi doc. La loro influenza si sentirà soprattutto nei piatti: essenziali, eleganti e con ingredienti di primissima scelta accompagnati da profumi in grado di catturare l’anima.

Un trend culinario che rispecchia in pieno quello che, da qualche anno, sta accadendo nel resto del mondo e che sta conquistando anche le grandi catene di supermercati: sono sempre più i frigoriferi che ospitano i contenitori con queste piccole delizie nipponiche.

E c’è addirittura chi ha aperto, all’interno dei supermarket, delle zone dove abili cuochi giapponesi preparano, esclusivamente dal vivo e su richiesta, questi piatti tipici. Il tutto con cucina a vista nel pieno stile asiatico.

Negli anni passati sono stati tanti gli esperimenti dedicati alla cultura culinaria del Sol Levante: è il caso di alcune pizzerie termolesi che hanno accostato ad uno dei piatti più amati nel mondo la vendita di sushi e sashimi monoporzioni accompagnati da salse e decorazioni più o meno piccanti.

E se la data di inaugurazione resta ancora un mistero, sicuramente il tripudio di sapori orientali accompagnati da gusti diversi che si esaltano a vicenda starà già solleticando i palati di tanti termolesi, e non, che non vedono l’ora di immergersi nei profumi eleganti, colorati e tipicamente Japanese style.