Controlli dei carabinieri durante la fiera per evitare furti, truffe e scippi

La tradizionale fiera che si svolge a Termoli ogni primo sabato del mese sotto la lente dei Carabinieri: sabato scorso i militari, a piedi o in auto, hanno controllato con attenzione il centro della città che ospita le bancarelle.

Le pattuglie impiegate, secondo un consueto disegno organico, in uniforme e in abiti civili, non sono passate inosservate ai numerosi cittadini che si sono riversati nella zona riservata alla vendita al dettaglio.

La presenza dei carabinieri ha scongiurato il verificarsi di furti, borseggi e truffe agli anziani, da parte di soggetti provenienti anche dei centri limitrofi, interessati a ottenere un illecito profitto approfittando della massiccia affluenza in zona di persone in previsione degli acquisti natalizi.

Durante il servizio sono state controllati 88 persone e 12 autoveicoli, nonché tre esercizi pubblici.