Quantcast

Palazzo-opera d’arte in via Mazzini, Campobasso sul Sole 24 Ore

Campobasso conquista il Sole 24 ore grazie a ‘CondoArt’, il progetto della Mr Investments che è riuscito a coniugare arte e urbanistica, a rendere bello un edificio decadente. Uno dei palazzi di via Mazzini è stato trasformato in un’opera d’arte: attraverso una particolare tecnica di scansioni applicate sulla facciata sulla facciata è stato riprodotto un quadro di Elio Cavone. E’ un unicum in tutto il Molise, forse in Italia.

Il progetto è stato presentato in anteprima dall’imprenditore Vittorio Morelli al convegno ‘Scenari immobiliari’,  intitolato ‘Forum del Sud: Investire nel territorio per rilanciare il Paese’, uno degli appuntamenti più importanti d’Italia per gli operatori del settore.

Alla realizzazione di questa opera d’arte hanno partecipato in team anche due imprese artigiane molisane di lunga esperienza nel loro settore e si tratta della Vetreria Molisana di Piscopo Tommaso che si è occupato della realizzazione delle tessere di vetro stratificato e della All Tec sistemi di Andrea di Cristoforo che ha messo appunto un sistema di celle sulle quali sono montate tali tessere, che grazie a studi e ricerche approfondite sono riuscite a realizzare quanto visibile alla cittadinanza.

Oggi – 19 novembre – ha ricevuto il riconoscimento del prestigioso quotidiano economico che l’ha inserito nel ‘Progetto della settimana’.

Il sindaco di Campobasso ha voluto esprimere “un ringraziamento all’imprenditore Morelli per l’impegno che ha portato alla totale riqualificazione di un vecchio stabile, e al maestro Elio Cavone che, con lastre di cristallo che riproducono un suo dipinto, ha contribuito a dare una veste inedita e prestigiosa da un palazzo che si trova nel cuore della città. Intervento che apprezzo molto perché oltre a puntare sulla ristrutturazione di un vecchio immobile e su un’edilizia green ha abbellito in modo originale il nostro capoluogo”.