Quantcast

Agricoltura e disabilità, il progetto di “integrazione colturale”

1 di 9

Progetto Integrazione disabili

Sei persone con disabilità e due giovani laureati protagonisti del progetto ‘L’agricoltura che non si disintegra: integrazione colturale’. Il cuore dell’iniziativa è il vivaio ‘Selva del Campo’ di Campochiaro, all’interno del centro di Protezione civile della Regione Molise, dove svolgeranno un tirocinio di sei mesi.

leggi anche
Serra del Campo Campochiaro agricoltura disabili
Agricoltura, lavoro e integrazione
Disabili imparano a coltivare le piante: stage in serra, poi attività in Villa de Capoa. La vera sfida è un lavoro ‘normale’