Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Cinquanta nuovi volontari per il servizio civile nazionale: Pro Loco in prima linea per la formazione foto

La Pro Loco di Termoli, da sempre in prima linea per la valorizzazione della città e la tutela delle tradizioni, mantenendo sempre vivo il fil rouge che collega il nostro presente e futuro alle radici che ci rendono unici, oggi si mette a disposizione dei giovani che, volenterosi di sfidare se stessi ed imparando nozioni fondamentali, gestiranno gli uffici informazioni ed accoglienza turistica distribuiti sul territorio tramite i bandi del Servizio Civile Nazionale.

corso-servizio-civile-nazionale-150478

Inteso come preparazione allo svolgimento del Servizio Civile Nazionale, la formazione ha l’obiettivo di accrescere la consapevolezza del ruolo che tanti giovani si appresteranno a ricoprire, fornendo risposte complete ed esaustive ai tanti turisti che si accingono a visitare il nostro territorio, grazie alle nozioni ricevute durante gli incontri organizzati dalla Pro Loco di Termoli.

E quest’anno la sezione termolese, guidata da Luciano Calignano, ha un partner d’eccezione: l’azienda Gs Travel di Domenico Guidotti che, già dallo scorso anno, ha riallacciato i collegamenti ed i rapporti turistico-commerciali con l’altra sponda dell’Adriatico, nello specifico la Croazia.

Questa mattina, domenica 19 maggio, 50 giovani molisani tra i 18 ed i 29 anni, il doppio rispetto al 2018 a riprova che la volontà di restare, lavorare e rendere grande la regione c’è, sono saliti a bordo del catamarano per immagazzinare quante più informazioni possibili sui diritti e doveri, sulla sicurezza sui luoghi del lavoro, sulla cultura, sul turismo, sulla promozione locale.

Materie che rivestono un ruolo di primaria importanza nell’ambito della valorizzazione e dell’informazione turistica all’interno degli uffici dedicati all’accoglienza, accrescendo il proprio bagaglio culturale e, al contempo, la propria esperienza sul campo durante i 12 mesi di servizio civile.