Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise
collage patriciello Tiberio parpiglia

Rumors ed elezioni di maggio

Forza Italia a picco, alle Europee Patriciello cerca un posto nella Lega. Tiberio e Parpiglia per il sindaco di Campobasso

Grandi manovre per le Europee e le Amministrative del prossimo maggio. Aldo Patriciello sarà in corsa per il quarto mandato, ma l'eurodeputato dovrebbe candidarsi con la Lega. sfida aperta pure per la scelta del candidato sindaco di Campobasso: spunta la candidatura di Maurizio Tiberio, attuale braccio destro del governatore Donato Toma. Sta preparando una lista anche l'ex consigliere regionale dell'Idv Carmelo Parpiglia.

Parte la scalata al Comune: 10 liste per il centrodestra. Pd verso le primarie, Battista ci riprova

cc forestali

Truffano l’Agea e intascano fondi pubblici per l’agricoltura: sequestrati beni per quasi 30 mila euro a due imprenditori

Nella rete dei carabinieri forestali di Riccia due imprenditori agricoli che con false attestazioni e titoli simulati hanno truffato l'Agenzia per le erogazioni in agricoltura ottenendo contributi pubblici non dovuti. L'indagine della Procura di Campobasso mira a scoprire i presunti autori del reato ma anche ad aggredire i loro profitti illeciti da restituire alla collettività.

silvio tolesino

Campobasso

Non picchiò la madre, Stivaletti può scontare i domiciliari a casa

Vincenzo Stivaletti è uscito da Poggioreale dove era rinchiuso dal 12 agosto per violenza sulla ex-compagna. Il Gip aveva respinto la richiesta di una misura alternativa perché agli atti figurava una testimonianza che raccontava di botte anche all’anziana mamma ma il difensore Silvio Tolesino ha smentito quell’accusa e da ieri il 52enne è rientrato a Campobasso

crepe-e-frane-135019

Ristrutturazioni

Parte la campagna #EcoSismabonus: detrazioni fino all’85% per mettere in sicurezza case e condomini foto

Il 70% degli edifici italiani è insicuro e non risponde ai criteri di sicurezza dei cittadini. Vale anche per il Molise, regione interamente sismica. Ecco le agevolazioni fiscali che permettono di detrarre dall’Irpef o dall’Ires una cospicua parte delle spese sostenute per interventi di messa in sicurezza delle abitazioni e degli immobili a destinazione produttiva. Allo Stato la richiesta di confermare e potenziare le misure. Partendo da un dato: oggi per manutenzione ordinaria si spendono all’anno circa 40 miliardi, circa la metà di quanto costerebbe un piano di manutenzione programmata per gestire la linea di sicurezza su tutti i fabbricati.

PNsport