P’orto, il profumo della bellezza di Termoli: lo spettacolo teatrale approda in tv

Dopo il successo di pubblico avuto dallo spettacolo e dopo le numerose richieste di repliche, P’orto – il profumo della bellezza approda in prima serata su Telemolise, disponibile per tutti coloro che non hanno avuto la possibilità di intervenire di persona a Largo Tornola. L’appuntamento è quindi il 29 settembre alle 21.30 sul canale 11 del digitale terrestre.

LO SPETTACOLO

Sarà un modo nuovo di vedere lo spettacolo, trasformato in un vero e proprio prodotto televisivo con nuovi inserti e particolari punti di vista sulla storia già raccontata dal vivo. Non uno spettacolo integrale ma una nuova versione dell’opera. A causa della stretta dovuta all’emergenza sanitaria l’organizzazione dello spettacolo ha potuto ospitare solo 250 persone in ben due serate di emozionante teatro alla luce delle stelle, e spesso le richieste di replica erano pressanti, ecco perché lo spettacolo approda in TV

LE PAROLE DEGLI AUTORI

Così Antonio De Gregorio, regista e autore dello spettacolo: “Siamo molto felici di approdare sulla rete molisana per eccellenza. Lo spettacolo veniva spesso richiesto, purtroppo le due serate non sono bastate e non ci aspettavamo questa grande accoglienza! Quindi, d’accordo con la redazione di Telemolise, che ha da subito accolto questa bella iniziativa, abbiamo organizzato questa serata televisiva che rappresenta una rarità incredibile in questo panorama! Speriamo di poter regalare una serata divertente, interessante ed emozionante a chi non è potuto venire di persona a Largo Tornola ma anche a chi vorrà rivedere lo spettacolo in questa nuova veste!”

Ettore Fabrizio, protagonista e autore dello spettacolo, ha così commentato la novità: “Finalmente possiamo accontentare tutti coloro che ne hanno richieste la replica! In molto ci hanno chiesto di replicarlo in periodo natalizio, dal vivo, ma noi preferiamo concentrarci su nuovi progetti, come lo spettacolo che stiamo scrivendo su un’interessante storia termolese e la scuola di recitazione che fra poco aprirà i battenti! Ed ecco allora che invitiamo tutti a passare una serata diversa, sul divano, con la famiglia, lontano dai dibattiti politici ma accompagnati da uno spettacolo pieno di curiosità ed emozioni legate alla nostra bellissima Termoli! Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti gli sponsor che hanno sostenuto il progetto!”

p'orto spettacolo fabrizio

LA PRODUZIONE

Il 29 settembre alle 21.30 su Telemolise vedremo il lavoro di una squadra interessante e giovane! Allo spettacolo hanno lavorato Antonio De Gregorio, regista cinematografico, che ha scritto con Ettore Fabrizio lo spettacolo e lo ha diretto provando ad emozionare il pubblico. Ettore Fabrizio, fautore del progetto, è autore e protagonista, assieme alla simpatica Anna Catalano che racconterà alcune storie esclusive! La messa in scena e il disegno luci sono di Michelangelo Tomaro (scenografo, storico collaboratore di Antonio De Gregorio) e di Eva Sabelli, attrice, per quest’occasione dietro le quinte! La cura del suono è di Umberto Biondi. Le riprese di Francesco Pascucci, il montaggio di Antonio De Gregorio. Le grafiche di Adele Sorressa, una giovane designer di Campomarino.

LA TRAMA

Antonio ed Ettore, partendo da alcuni ricordi d’infanzia di Ettore, decidono di intraprendere un viaggio immersivo e poetico all’interno della cultura termolese; lo spettacolo infatti mischia aneddoti reali a leggende, poesie (rigorosamente edite da De Gregorio e Fabrizio) a proiezioni, cercando di emozionare gli spettatori raccontando ciò che il Borgo di Termoli ha contenuto e continua a contenere. Sul palco, oltre ad Ettore Fabrizio, narratore d’eccezione di questi ricordi, anche Anna Catalano, che reciterà una parte molto divertente e particolare e che catapulterà ancora di più lo spettatore nella storia; in scena (ma solo con la sua voce) anche un giovane attore termolese, Andrea Scutti, storico collaboratore di Antonio De Gregorio.

locandina p'orto su telemolise