porto

Il recupero dell'auto e del corpo di Vicky

Termoli - tutti gli aggiornamenti

Si cerca la verità sul mistero di Vicky. Scientifica al lavoro dopo il recupero di auto e corpo – DIRETTA DAL MOLO fotogallery video

Iniziate stamattina le operazioni di recupero della Panda rossa al cui interno dovrebbe esserci il corpo di Vicky Bucci, scomparsa un mese fa. Suicidio? Incidente? Omicidio? Le ipotesi sono tutte ancora aperte e si sta mettendo in campo uno sforzo immane per non compromettere la vettura e il suo contenuto durante la fase di recupero in acqua.

liscione toma

Il rilancio del molise

6,5 milioni per il Liscione, 4 per gli scavi e si punta al porto di Termoli: linee per Croazia e Albania

La Regione ha deliberato i fondi per la valorizzazione delle strade che racchiudono l’invaso e destinate a trasformarsi in percorsi panoramici, di osservazione e luoghi di attrazione. Stanziate risorse per i siti archeologici di Guglionesi, Sant’Elia a Pianisi, Agnone, Pesche, Venafro e San Giuliano del Sannio e Toma annuncia: “Stiamo lavorando anche sul porto termolese, abbiamo già richiesto i collegamenti”

victorine bucci

Termoli

Vicky, mistero sempre più fitto. Due giorni prima di sparire nel nulla aveva cambiato numero

La 42enne Victorine Bucci si era procurata una scheda Sim nuova il 15 dicembre, due giorni prima di far perdere ogni traccia. Forse aveva intenzione di allontanarsi, specialmente dopo le percosse subite per le quali era stata in ospedale. Ma allora perché ha lasciato il telefono sul molo? E se fosse un depistaggio? Cosa è accaduto davvero la notte tra il 17 e il 18 dicembre scorsi? Il mistero della donna scomparsa con la sua panda rossa si fa sempre più fitto e si aprono scenari inquietanti. Gli amici sono in ansia: chi la conosce esclude l'ipotesi suicidio. 

victorine bucci

Si cerca la panda rossa

Crescono i timori per Victorina, scomparsa da 6 giorni. Aveva denunciato percosse

Emergono particolari sulla storia della 42enne Victorina Bucci, le cui tracce sembrano essersi perse nel nulla mercoledì scorso. La donna si era rivolta al Pronto Soccorso lo scorso 8 dicembre denunciando di aver subito botte. Gli inquirenti hanno sospeso le ricerche in mare dopo 4 giorni, mentre si spera ancora di rintracciarla. Si sarebbe allontanata dall’abitazione del suo compagno al volante di una Fiat Panda rossa targata EM981ZK