Bracconieri notturni sparano contro le colonnine di irrigazione. Danni anche alle colture

Cinque proiettili esplosi contro gli impianti di irrigazione in contrada Colle Favaro. La scoperta stamattina. Intervenuti i tecnici del Consorzio di bonifica.

Colonnine per l’irrigazione fuori uso e perdite di acqua ingenti dopo i colpi esplosi nella notte in contrada Colle Favaro, tra Petacciato e Montenero di Bisaccia. Agricoltori e, in questo caso, consorzio di Bonifica costretti, ancora una volta, a un bilancio dei danni causato dai cacciatori abusivi che con il buio si divertono a sparare contro le prede individuate, che non sempre sono animali.

colonnine irrigazione

In questo caso prese di mira anche le colonnine dell’impianto di irrigazione, per le quali nella mattinata di oggi 20 settembre, dopo la scoperta, sono intervenuti i tecnici del Consorzio di bonifica che hanno dovuto ripristinare il funzionamento delle stesse e hanno accertato che 5 proiettili erano stati esplosi, probabilmente a sfregio,

 

I coltivatori segnalano i danni importanti ai terreni causati dal passaggio di bracconieri che, fra le altre cose, fanno anche cacce notturne in fuoristrada, un fenomeno già accaduto in passato per il quale esistono delle denunce mirate alla Forestale.

L’amministrazione di Petacciato aveva chiesto la collaborazione dei cittadini contro episodi del genere, visto che il danno provocato dalla caccia illegale colpisce soprattutto il duro e faticoso lavoro degli agricoltori e che si tratta di una pratica oltremodo rischiosa anche per l’incolumità delle persone.