Venere d’Italia, Molise mai così in alto nel concorso nazionale. Una termolese al 2° posto

Il Molise nella storia. Mai più in alto di così prima d’ora. La 20enne termolese Francesca Capone sfiora la vittoria alla finale nazionale del concorso di bellezza “Venere d’Italia”. Conquista il secondo posto su 60 finaliste nazionali.

Serata finale al cardiopalma quella vissuta ieri a Palestrina.

La meravigliosa Francesca (in foto sotto), studentessa di Economia, dal sorriso mozzafiato, ha stregato tutti per bellezza ed eleganza.

francesca capone miss venere

Dodici sono state le finaliste molisane che hanno rappresentato egregiamente la regione. Il Molise, oltre al titolo di Venere Bikini Angel conquistato da Francesca Capone, ha ottenuto altre 4 titoli nazionali: la guglionesana Sara Strippa è Venere Fotogenia 2020, Isabella Iannacci di Ururi è Venere NonSoloModa News, la campobassana Sirya Capobianco è Venere Sorriso 2020 ed Eloisa Flocco di Portocannone è Venere Social 2020.

L’organizzazione regionale, guidata dall’avvocato Monica Mastrantonio, ha curato nei dettagli le 3 tappe molisane che hanno rappresentato il percorso di selezione delle splendide 12 reginette molisane. Tutte hanno raggiunto la finale nazionale mostrando bellezza ed eleganza.

Per il Molise è un traguardo prestigioso.