Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

La comunità di Guglionesi in visita a Matera per il trittico di Michele Greco da Valona foto

Metti la capitale europea della cultura, un gruppo nutrito di guglionesani e il trittico della ‘Madonna con bambino tra i santi Giovanni Battista e Adamo’: otterrai un connubio di cultura, appartenenza ed arte in grado di connettere cuore e mente. È proprio grazie all’amministrazione guidata da Mario Bellotti che oltre 150 residenti di Guglionesi hanno avuto la possibilità di partecipare alla mostra ‘Il Rinascimento visto da sud’ che cambia la prospettiva dell’arte, immaginandola come un viaggio visto dall’Italia meridionale.

Sono oltre 150 i cittadini guglionesani che, sabato 17 agosto, hanno partecipato alla visita organizzata dall’amministrazione comunale e dalla parrocchia, a Matera dove è in esposizione, nell’ambito della prestigiosa mostra d’arte ‘Il Rinascimento visto da sud’, il trittico di Michele Greco da Valona che fa parte della Collegiata di Guglionesi e che, di recente, ha celebrato e illustrato anche il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi.

Una larghissima partecipazione di popolo per una giornata all’insegna dello spirito di comunità e dell’amicizia, che ha consentito a persone di ogni età, tra le quali anche diverse famiglie, di raggiungere in autobus la capitale europea della cultura che in questa estate sta registrando il pieno di visitatori da tutto il mondo.

guglionesi-a-matera-156963

I guglionesani, con grande entusiasmo, hanno trascorso la giornata a Matera ammirando, molti per la prima volta, gli splendidi e suggestivi sassi che sono stati anche scenario di film e documentari di grande richiamo. Nel pomeriggio, insieme con il sindaco Mario Bellotti, vari esponenti dell’amministrazione comunale ed il parroco don Gianfranco Lalli, la visita guidata alla mostra ‘Il Rinascimento visto da sud’ che, tra le varie opere, presenta anche il trittico della ‘Madonna con bambino tra i santi Giovanni Battista e Adamo’.

guglionesi-a-matera-156962

Considerato, nel suo genere, un importante riferimento artistico che nell’autore Michele Greco da Valona, vede uno dei pittori di massima espressione di quel crocevia di stili ed influenze.

Ispirazioni che hanno suscitato l’interesse di esperti e critici: “Una giornata straordinaria all’insegna della cultura e di un grande spirito di comunità” è  il commento del primo cittadino Mario Bellotti, il quale ha avuto modo di ribadire come la sua amministrazione continui nel solco, individuato ormai un anno fa, di valorizzazione della cultura in tutte le sue principali espressioni, occasione anche e soprattutto per cementare il legame tra cittadini e rafforzare il senso di appartenenza.