Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Con la telecamera nelle grotte del Matese, su YouTube arriva il documentario di Speleo Pop

Più informazioni su

Un documentario sulla bellezza della speleologia curato da un gruppo molisano. Lo sono gli Speleo Pop. Nato come gruppo speleo Guglionesi, per via della grotta del colle bianco in territorio di Guglionesi, hanno fatto sì che oltre 2000 persone hanno potuto visitare il mondo ipogeo tra pipistrelli e concrezioni gessose.

Sono poi passati per qualche anno in protezione civile come unità speleo, dando manforte nel momento di crisi post terremoto. Il gruppo formato ormai da due termolesi, un guglionesano e un campobassano prende il nome di Speleo Pop, a dimostrazione che la speleologia se fatta in sicurezza può essere popolare.

In collaborazione con Geologia pop e il geologo Andrea Moccia, geologo di fama internazionale, si sono recati sui monti del Matese per un escursione-documentario per raccontare il mondo ipogeo. Trenta minuti di progressione nei meandri, tra concrezioni bellissime.

Il tutto sarà visibile sul canale YouTube di Geologia Pop, venerdì 24 maggio alle 18,30 e sarà possibile interagire tramite chat col team esplorativo.

“Abbiamo cercato di raccontare il nostro mondo – afferma Tony Vincelli, uno degli speleologi – scendendo nei meandri e nel cuore del Matese. Fiumi, laghi sotterranei, stalattiti stalagmiti con riprese in ambienti estremi saranno il tema del documentario. Un video che consiglio ai giovani o magari alle classi come lezione di scienza. Il mondo sotterraneo esiste ed è un mondo dove madre natura in milioni di anni crea e trasforma. Da non perdere”.

Più informazioni su