Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

I flauti della banda Sucre al concerto di capodanno in chiesa

Più informazioni su

La ProLoco di Petrella Tifernina, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la parrocchia ha presentato laprima edizione de “Il Concerto di Capodanno” all’ interno della monumentale chiesa di San Giorgio Martire. Ad esibirsi i flauti della Banda Sucre diretti dal maestro Nicola Marasca.

L’evento chiude gli eventi del cartellone delle manifestazioni natalizie aperte con “Venite a Me”, il presepe vivente dei ragazzi delle scuole elementari e medie, proseguito con lo spettacolo teatrale “Donne in Quota” di e con Palma Spina e Francesco Vitale e la cui conclusione è stata affidata proprio al concerto.

La location non poteva essere che la chiesa di San Giorgio Martire, potenza della bellezza ad Expò, monumento carico di una forte e significativa simbologia di arte medievale e religiosa, al cui interno è esposto il Crocifisso ligneo datato 1400 -1500, uno dei monumenti, carichi di mistero, che rappresenta l’essenza artistica del Molise.

Il parroco Domenico Di Franco ha ringraziato gli organizzatori «per aver avuto la sensibilità dicercare la collaborazione tra gli enti in loco, ad aver saputo intessere unprogramma natalizio puntando sul territorio, oltre che a sottolineare quanto necessario sia valorizzare sia i talenti sia il patrimonio artistico culturale che si custodisce con tanta passione a Petrella, pensando al futuro, a come l’arte possa fare parte di quella offerta turistica e di rinascita economica di cui il Molise è ancora orfano».

Ad introdurre l’evento, il cittadino onorario Franco Valente, che ha ricordato quanto importante sia il monumento e quanto poco noi molisani ne siamo consapevoli. «Oggi assistiamo ad un concerto di capodanno nella più bella e misteriosa chiesa normanna della nostra regione: San Giorgio a Petrella Tifernina», ha aggiunto soffermandosi poi pochi minuti sulla figura di san Giorgio, a cui la Chiesa fu dedicata.

Più informazioni su