Via ai sierologici, le impressioni dei docenti

Le interviste a Campobasso, davanti alla sede dell’Asrem di via Petrella, una delle sedi scelte per sottoporre il personale della scuola al test sierologico. Su base volontaria, possono sottoporsi al test sul personale docente e non docente in servizio in nidi, scuole dell’infanzia, primarie e secondarie pubbliche, statali e non statali, paritarie e private e negli Istituti di istruzione e formazione

Mostra tutto il testo Nascondi