Treno strapieno, esplode la rabbia sul Roma-Campobasso

‘Ammassati’ nei convogli, esplode la rabbia dei pendolari molisani che oggi sono tornati in regione per poter esercitare il diritto di voto e potersi recare alle urne domenica 26 maggio per scegliere in propri rappresentanti nel Parlamento europeo e in Comune. “E’ una vergogna, abbiamo viaggiato per tre ore e mezza in piedi”.

Mostra tutto il testo Nascondi