Termoli, zona pedonale violata. La rabbia degli esercenti