Gli avvocati molisani bocciano la riforma della prescrizione