Don Antonio Di Lalla: “Basta bugie sulla sanità”