Quantcast

Cinghiali ovunque, il sindaco di Petrella chiede l’intervento dell’Esercito

Il sindaco di Petrella Tifernina, Alessandro Amoroso, dopo l’ennesimo avvistamento di una settantina di cinghiali in gruppo nei campi di grano del suo Comune ha scritto una lettera al Prefetto di Campobasso per rappresentare al funzionario di governo tutta la sua preoccupazione e quindi la necessità, impellente, di adottare interventi che almeno mitighino quella che è diventata una vera e propria emergenza.

Mostra tutto il testo Nascondi