Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Campobasso, il governatore Toma ‘certifica’ la spaccatura del centrodestra

Ad oggi nel centrodestra ci sono due schieramenti: Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia hanno una loro proposta di sindaco. Invece le civiche, i Popolari e l’Udc hanno un’altra proposta. Il fatto che vadano separatamente non vuol dire che di fatto non ci sia unità. C’è una posizione intransigente sul sindaco proposto della Lega (è una posizione politica, non sulle persone) che oggi sembra insuperabile. Andare separati non vuol dire che nuocerà al centrodestra”. A dichiararlo il presidente Donato Toma a margine della visita del premier Conte.

“L’interlocuzione con Roma non si è mai chiusa. Chiaramente devi avere persone che ti ascoltino”, dice ancora. Pare che il governatore abbia trovato la porta aperta da Silvio Berlusconi e da Giorgia Meloni, non da Matteo Salvini.

Mostra tutto il testo Nascondi