Busta sospetta alla Momentive, il lavoro degli artificieri