Botte in strada, sedicenne sedotta e picchiata dal fidanzato egiziano

Immagini che lasciano senza respiro. Sono quelle girate da un cittadino e poi finite sui social e negli uffici della questura perché dimostrerebbero le violenze che avrebbe subito la sedicenne costretta a vivere per strada e a fare uso di stupefacenti dal fidanzato egiziano poi espulso da Campobasso assieme ad altri due connazionali

Mostra tutto il testo Nascondi