Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Agente sospeso, cittadini e colleghi esprimono solidarietà

Agenti della penitenziaria, cittadini comuni ed esponenti politici. Tutti davanti al carcere di Campobasso per esprimere la loro solidarietà nei confronti del quarantenne agente protagonista del video girato da un passante davanti al carcere di Campobasso mentre, assieme ad altri due colleghi, ha fermato e poi puntato una pistola contro un detenuto che stava provando a fuggire. “No alla condanna mediatica”, dicono.

Mostra tutto il testo Nascondi