Quantcast

zone gialle

giapponese sushi gente ristorante-152386

Le ipotesi del decreto

In zona gialla con Terapie Intensive al 5% o al 15%: in Molise basterebbe poco. Green pass anche nei ristoranti (ma con una sola dose)

In dirittura d'arrivo la decisione dell'Esecutivo e sull'estensione del Green Pass e sul cambio di parametri per passare in zona gialla. Accolte le proposte delle Regioni che chiedevano di prendere in considerazione il tasso di occupazione dei posti letto invece che i soli contagi. Ma se il Governo pensa a un 5% per quanto riguarda le Rianimazioni (che in Molise vorrebbe dire che si cambia colore con 2 soli ricoveri) i Governatori sperano di innalzare tale soglia al 15%

Green pass

Il monitoraggio (e le scelte)

Dati in peggioramento, verso il ritorno delle zone gialle. Toma: “Un paradosso con ospedali vuoti”. Il Green Pass obbligatorio è quasi cosa fatta

Il Governatore del Molise, insieme ad altri, preme affinchè si cambino i parametri che definiscono il 'colore' delle regioni di modo che vengano presi in considerazione non tanto il numero di casi quanto le ospedalizzazioni. Ospedalizzazioni che al momento riguardano quasi esclusivamente non vaccinati. Con i contagi in aumento pressochè in tutt'Italia, il ritorno delle zone gialle è concreto e potrebbe avvenire già da fine luglio. Intanto il Governo sembra sul punto di introdurre l'obbligo di Green Pass per partecipare alla vita sociale al fine di scongiurare, di fatto, nuove chiusure. E anche il nostro sondaggio dice sì al certificato verde obbligatorio, a larghissima maggioranza.