Vietri

Pino Puchetti

Cresce la tensione nel centro frentano

Trasferiti nella notte 8 anziani dalla Rsa di Larino a Venafro. Sindaco Puchetti fa esposto in Procura

L'ospedale frentano "ignorato" anche nella fase di seconda emergenza: stanotte 8 anziani positivi e paucisintomatici sono stati spostati dalla Rsa di Larino al santissimo rosario di venafro, riconvertito in corso d'opera in struttura Covid per pazienti non gravi. Sono 4 gli operatori della Rsa frentana contagiati. Il sindaco si è rivolto alla Procura. "Basito e sconcertato per questa scelta". A Larino sale la rabbia anche per lo svuotamento degli ambulatori. Attrezzature di oculistica sono state già impacchettate e spostate al San Timoteo di Termoli.