Quantcast

Veneziale di Isernia

Angelo Giustini commissario sanità

Sanità massacrata

Ospedali, il disastro che avanza. 60 milioni di deficit e previsioni nerissime: concorsi bloccati, reparti chiusi

Da Roma indicazioni durissime al commissario: taglio dei reparti e servizi, blocco delle assunzioni per rientrare dal debito sanitario che è tornato ad aumentare nel 2019. Secondo i bene informati, potrebbero chiudere Ortopedia a Isernia, mentre a Termoli dovrebbe essere soppressa la Cardiologia. A rischio tutti i bandi per reperire nuovo personale. Inoltre potrebbero pagare dazio pure i privati, Neuromed e Gemelli in primis.

stroke unit isernia

La telemedicina

Emergenza-urgenza, robot negli ospedali “per diagnosi veloci”. La Stroke Unit resta a Isernia, ritardi al Cardarelli video

In dotazione dei nosocomi molisani tre apparecchi acquistati grazie ai fondi Por Fesr-FSE 2014-2020 per una valutazione medica a distanza. "Questa innovazione sarà fondamentale nelle patologie tempodipendenti", ha sottolineato il presidente Toma che questa mattina ha incontrato la stampa assieme al direttore Asrem Lucchetti. "Anche in Molise sarà possibile effettuare finalmente una trombolisi". Ma nella prima fase il 'cuore' del sistema sarà il Veneziale di Isernia, unico presidio dotato di Stroke Unit. Tempi incerti per l'attivazione dell'unità operativa per la cura dell'ictus al Cardarelli annunciata nell'ottobre del 2018: i lavori sono in corso, ma "ci sono stati intoppi burocratici".