termoli

Lorenzo Cristian Valeriani

Gente/1

Vi presento Mr. Lo Sport Blogger: “Non voglio far ridere, ma raccontarvi lo skifo e il bello del calcio” video

Ci piace raccontare le persone, soprattutto se non sono né ricche né famose. Ci piace “scoprire” il lato meno scontato della gente, perché crediamo che tutti abbiano una bella storia dentro: la loro. Con lo youtuber aspirante cronista sportivo Lorenzo Cristian Valeriani iniziamo questa rubrica che parla di noi: la gente di questo posto. Tra gioie, dolori, speranze, desideri e sì, anche sorrisi (e risate, talvolta). 35 anni, appassionato di calcio, i suoi commenti “incazzati” sono un piccolo caso social. Ma questo ragazzo termolese ha molto da dire sullo sport. Cominciando dal fallimento del Termoli calcio….

Gessificio termoli

Termoli

Morte al Gessificio, dubbi su presenza di testimoni. Infortunio sul lavoro o tragedia?

Il Prc condanna: "Le morti sul lavoro non sono solo quelle che si verificano per effetto di un evento traumatologico (cadute dall'alto,schiacciamento  da un mezzo meccanico ecc. ecc.) ma anche quelle dovute allo stress per gli eccessivi carichi di lavoro, per turni di lavoro eccessivamente stancanti,in particolar modo quelli subiti dai lavoratori delle ditte esterne (cosi detti appalti esterni), ma non solo da quelli".

fiat-termoli-154860

Fca

L’incertezza diventa paura: i motori ibridi si fanno già in Polonia, “Termoli che ruolo avrà?”. Incentivi ad andar via per 130 lavoratori foto

Incertezze sul futuro occupazionale della più grande industria del Molise e interrogativi aperti sulla produzione dell'ibrido, che nella fabbrica polacca è arrivato a quota 100mila. Domani si riaprono i termini per la mobilità di 130 dipendenti, mentre la Fiom Cgil chiede tavolo tecnico in Regione. "Problema urgente". La buona notizia: il Governo ha deciso di convocare un tavolo sull'auto. Lo fa il ministro Patuanelli.

mulino-barilla-157688

Termoli

Ex mulino acquistato da imprenditore edile. C’è già il progetto di riconversione: locali commerciali e 3 “torri” vista mare foto

L’intera area sulla quale insiste la fabbrica dismessa del pastificio inizialmente di Barilla e poi di Casillo, tra via Corsica e il mare, rilevata da un imprenditore vanafrano per un imponente piano di riconversione del quale esiste già un progetto di massima. Chi ha avuto modo di vederlo riferisce di uno stabile per negozi e show room a due piani e tre palazzine residenziali di design