Quantcast

Su e giù

su-e-giu-139647

Un fatto storico

La Su e Giù salta per la prima volta dal 1974: “Non si correrà, ma ci sarà”

La pandemia ferma la corsa più famosa del Molise, uno dei simboli di Campobasso. Si sarebbe dovuta svolgere la 47esima edizione. L’addetto stampa del Gruppo Sportivo Virtus, Francesco Palladino: “Faremo sentire la nostra presenza in ogni caso, il giornale gialloblù sarà distribuito in migliaia di copie, in piazza Municipio saranno proiettate le vecchie edizioni e speriamo di assegnare premi e riconoscimenti ai migliori atleti dell’anno”. Il sindaco Gravina: "L’attività della nostra mente e quella del nostro animo sono quanto gli ideatori della Su e Giù ci richiedono, quest’anno più che mai, di rendere come qualcosa di aperto e condivisibile".

Su e Giù

Atletica

Su e Giù, aperte le iscrizioni alla 46esima edizione di domenica 17 novembre

La 46^ edizione della Su e Giù è dedicata alla memoria del maestro Domenico Fratianni che, negli ultimi 18 anni, aveva disegnato le medaglie consegnate a tutti i partecipanti della corsa più importante della Regione. La Virtus ha aderito, su invito della Regione Molise, al progetto Zero Waste Blue, finalizzato all’organizzazione di eventi sportivi che possano sensibilizzare la collettività al tema del rispetto della natura. A tal proposito durante la gara, in corrispondenza dei punti di ristoro, i classici bicchieri di plastica verranno sostituiti con altri fatti di materiale totalmente compostabile.