test Medicina Unimol interno

Nella sede di campobasso

348 aspiranti medici molisani per il primo test di ‘massa’ dell’epoca covid. “Il virus? Non ci ha fermato” foto video

Si è concluso intorno alle 14 il primo 'test' di massa che si è svolto durante la pandemia provocata dal Sars-cov-2. Protocolli di sicurezza nell'Ateneo campobassano che ha accolto centinaia di aspiranti camici bianchi, tutti molisani: quest'anno la partecipazione era legata alla residenza per limitare gli spostamenti tra regioni e il contagio, ma i ragazzi che passeranno la prova potranno frequentare le università di altre regioni. Positivo il bilancio del rettore Brunese: "La 'macchina' ha funzionato"