m5s foto tgcom24

La nuova casta

Gli assessori di Gravina più ricchi dei loro predecessori. Il sindaco 5 Stelle aumenta le indennità dopo il taglio di Battista

Le indennità di funzione per vice sindaco, assessori e presidente del consiglio aumentate tra i 400 e i 500 euro rispetto al governo di centrosinistra targato Antonio Battista. L’ex sindaco tagliò gli stipendi (tranne il suo) per potersi permettere una giunta allargata. All’arrivo di Gravina sono state ristabilite le cifre del 2006 quando il primo cittadino Giuseppe Di Fabio rideterminò gli importi per se stesso e la sua squadra. Se è vero che l’attuale primo cittadino ha un esecutivo ridotto rispetto a chi lo ha preceduto, è vero pure che manca quell’atteso segnale politico per la riduzione dei costi della politica per il quale il Movimento 5 Stelle si è sempre battuto.