Sport di contatto

Calcetto

Tornano gli sport da contatto

Calcetto, è fatta. Dopo tanti appelli Toma firma l’ordinanza: si può tornare a giocare ma solo all’aperto

Il documento detta le linee guida da seguire per calcio, pallavolo, basket, rugby per rispettare le norme vigenti e non incappare in sanzioni. Dall’assenza di sintomi influenzali all’igienizzazione, dalla non condivisione di bottiglie e borracce al divieto di usare spogliatoi e fare la doccia. Un ritorno alla quasi normalità che viene salutato positivamente da chi gestisce le strutture sportive e dai tanti appassionati.

Palacalcetto Progna

La lunga attesa

Calcetto e sport di contatto: l’Italia riprende a giocare, il Molise no. “Toma ci ignora”

La responsabilità delle riaperture è nelle mani dei governatori: l’ok è arrivato in 14 regioni, tutto chiuso anche in Lombardia, Emilia, Piemonte, Valle d'Aosta e Basilicata. In Molise si potrebbe riaprire il 10 luglio. Il gestore di uno degli storici palacalcetto di Campobasso, nonché ex bandiera rossoblù, Domenico Progna: “Ricevo quotidianamente telefonate da parte di persone che vorrebbero tornare a giocare a calcetto. Dico al presidente della Regione di venirci incontro, anche perché per fortuna siamo a zero contagi da molti giorni e rischiamo di riaprire assieme a regioni martoriate nei mesi scorsi dal covid”.