Antonella Giuditta

Neural network

Ansia, depressione, stress: la Salute mentale post Covid e le strategie per la ripresa del benessere

Il nostro Paese stanzia per la salute mentale solo il 3,6% di tutto il finanziamento del Sistema Sanitario Nazionale, a differenza di Germania, Regno Unito, Francia e altri Stati Europei dove le percentuali sono almeno il doppio, superando in alcuni casi il 10%. Con il Covid è cresciuta l’incidenza delle dipendenze comportamentali tra gli adolescenti e l’uso delle sostanze stupefacenti e dell’alcool. A questo drammatico scenario vanno aggiunte le notizie relative all’aumento del tasso di suicidi e dei casi di violenza domestica. Antonella Giuditta, giovane professionista del campo, traccia con precisione il quadro e individua i settori e le strategie per evitare che il malessere da pandemia diventi cronico.

Dante Cianciosi

Come cambiano le aziende

Reinventare il lavoro secondo Dante Cianciosi: “Dopo questa crisi più valore alla persona. Qualità e coscienza le chiavi del futuro” video

Videointervista al titolare della Cianciosi Srl, una delle realtà rimaste aperte nel lungo periodo di lockdown dove l'obbligo di mascherina e guanti è in vigore dalla fine di febbraio e dove è stato messo in piedi un approccio all'attività lavorativa che tenga conto, prima di tutto, della sicurezza delle persone, che siano dipendenti o clienti. Ecco come, ed ecco le parole chiave della ripartenza secondo Dante Cianciosi.