ricettazione

Polizia Squadra mobile

Campobasso

Giovane universitario ruba l’orologio al nonno per intascare 3mila euro

Il nipote “infedele” voleva un po’ di soldi per godersi la vita da studente. Approfittando della buona fede del nonno gli ha portato via il monile e dopo una lunga trattativa con un orefice del capoluogo ha guadagnato una somma consistente, rivendendolo. Qualche giorno dopo arriva l’altolà di una società inglese che monitora le vendite on line: “E’ rubato”