Regione

Greco Di Maio Gravina Federico M5S Campobasso

Spaccatura nel m5s

Bonus Gravina, l’opposizione tace ma nel suo partito sono sotto choc. Greco: “Indifendibile, chiedi scusa”

Il capogruppo del Movimento 5 Stelle invita il sindaco di Campobasso a chiedere pubblicamente scusa per aver intascato un aiuto pubblico di cui non aveva bisogno: "Non me lo sarei mai aspettato da Roberto, è indifendibile". Le conseguenze? "Non lo so, ci sono organi preposti a vagliare queste situazioni". Se tra i grillini la notizia sta facendo discutere le varie opposizioni tacciono.

Stazione Campobasso treni

4 giorni di odissea

Ci risiamo: in treno da Termoli a Campobasso con 71 minuti di ritardo. Si corre ai ripari con lavori e bus sostitutivi

Ancora una volta il convoglio ferroviario ha accumulato un rallentamento pauroso sui tempi di percorrenza che ha fatto infuriare gli utenti. Vertice fra Ferrovie italiane, Trenitalia e Regione: la tratta, che ha già comportato un investimento da 15 milioni di euro, sarà sistemata per migliorare il transito dei treni. Da domani scatta il servizio integrativo con i pullman

molise è cultura altilia

Sepino

La Regione presenta l’avviso per “Turismo è cultura”, ma il vero esempio di sviluppo è già arrivato dai piccoli centri

E' stato presentato questa mattina ad Altilia il progetto che prevede la realizzazione di interventi utili a garantire un’offerta di eventi caratterizzata da standard qualitativi elevati, diffusa sul territorio, che veda come protagonisti il più ampio pluralismo di attori. Ma i comuni della regione a come far decollare il territorio hanno già fatto da soli e in tempi più rapidi

Toma e Pallante coronavirus Consiglio regionale bilancio

Si cambia

Romagnuolo rifiuta il ruolo di sottosegretario. Pallante “scalza” Marone e Micone resta presidente del Consiglio: Toma prova a chiudere i giochi

Durante il vertice di questo pomeriggio la maggioranza di centrodestra e il presidente Donato Toma hanno trovato l'intesa sul riassetto dell'esecutivo. "Trovata la quadra, entro cinque o sei giorni rivedrò gli assetti", le parole di un soddisfatto capo dell'esecutivo. La Lega dunque esce dalla Giunta regionale: al posto di Michele Marone entra Quintino Pallante, attuale sottosegretario, ruolo offerto alla dissidente Aida Romagnuolo.