auto rapina salcito vigili del fuoco

Salcito

“Hanno affiancato l’auto, poi ho visto il fucile fuori dal finestrino”, il racconto sulla tentata rapina

Il vigilante in una frazione di secondo ha dovuto decidere cosa fare per sottrarsi al pericolo: quindi ha attivato la retromarcia, i banditi hanno fatto lo stesso ma qualcosa sarebbe andato storto alla loro macchina che ha sbandato. L’operatore Ivri ha rapidamente schiacciato sull'acceleratore trovando una via di fuga. Quindi ha lanciato l’allarme alla sede centrale di Campobasso che ha allertato i Carabinieri