raccolta differenziata

Stefania Tomaro Sea Campobasso

Campobasso

Una donna-avvocato al timone della società dei rifiuti che ‘cerca’ nuovo personale. 700mila euro per la differenziata video

Si è insediata Stefania Tomaro, l'avvocato scelto dalla Giunta M5S per guidare per i prossimi tre anni la Sea Servizi e Ambiente spa, la municipalizzata che ha 80 dipendenti. Il Comune taglia le spese sul compenso: all'amministratore unico saranno corrisposti 40mila euro all'anno, la metà di quanto percepito dal vecchio cda. Il primo obiettivo che dovrà raggiungere riguarda il completamento della raccolta differenziata ferma al 40% in città: serviranno nuove assunzioni nella società che in passato è stata al centro delle polemiche a causa di incarichi e consulenze sospette.

ecostop raccolta differenziata Campobasso

Campobasso: addio vecchi bidoni

La differenziata è costata 4 mln, ma interi quartieri sono scoperti. “A breve nella zona industriale, poi servono altri soldi”

Servizio assicurato finora nelle contrade, nel centro storico, nel Quartiere Nord e a San Giovanni. L’assessore all’ambiente, Simone Cretella: “Censimento quasi ultimato tra le aziende, a breve si parte”. I prossimi due step riguarderanno Vazzieri e il centro murattiano: “Per il primo cercheremo di fare un porta a porta individuale per tutto, anche per carta, vetro e plastica. Piano speciale per la zona centrale, dove non è possibile predisporre bidoncini ma stiamo pensando a cassoni efficienti”. Entro qualche giorno la Sea, la società che gestisce il servizio cittadino, avrà una nuova governance.

Biometano discarica Guglionesi impianto

Guglionesi - sfida green

Taglio del nastro per l’impianto biometano: 450 metri cubi l’ora di energia pulita dalla frazione organica foto

A Guglionesi in contrada Vallone Cupo inaugurato oggi l'impianto dell’azienda Foglia, già titolare e gestore della discarica ora coinvolta da lavori di ampliamento. Con una tecnica che elimina dal processo produttivo la combustione, l'impianto produrrà energia pulita che vale 150.000 pieni di auto all'anno oppure il fabbisogno energetico per 3900 famiglie. Il metano è ricavato direttamente dall’umido della differenziata, trattato con macchinari specifici e immesso sulla rete nazionale. Intervenuti all’inaugurazione numerosi rappresentanti istituzionali, fra cui il sindaco di Guglionesi Bellotti e l’assessore regionale Cavaliere.