psr

toma e cavaliere con coldiretti

I problemi del settore

Danni da fauna selvatica, Coldiretti chiede alla Regione di poter abbattere i cinghiali tutto l’anno

Coldiretti stila l’agenda della politica regionale. Priorità e problemi del settore agricolo molisano posti all’attenzione del governatore Donato Toma e dell’assessore regionale, Nicola Cavaliere. Danni da fauna selvatica, Consorzi di Bonifica, infrastrutture e sostegno del Made in Molise al centro dell’incontro di oggi in Regione. Tra le proposte presentate sul tavolo del presidente Toma, quella di un’apposita delibera di Giunta per “consentire agli imprenditori agricoli, muniti di licenza di caccia, di poter abbattere i cinghiali all’interno del proprio fondo tutto l’anno”.

Incendio casa San Giovannello

Rotello - esempi positivi

Vincenzo, allevatore di polli per Amadori e McDonald’s: “In Molise c’è tanto da fare, basta cercare scuse” foto

A 29 anni Vincenzo Petitti è a capo di una piccola azienda di Rotello che alleva polli per il più grande produttore italiano nel settore avicolo. Dopo aver vinto un concorso con la grande catena mondiale di fast food, ha da poco inaugurato due nuovi capannoni all’avanguardia dove “all’animale non manca niente e può andare all’aperto come il pollo ruspante di una volta”. Il suo vuole essere un esempio positivo: “Provate, perché serve il confronto e le occasioni ci sono. Questa terra è vocata alle produzioni come la mia”