pronto soccorso

Giuseppe Iafigliola vaccino

La guerra al covid

Giuseppe, 22 anni, il più giovane vaccinato del Molise: “Ci ho creduto dall’inizio, oggi è un gran giorno”. Gli amici? “Non vedono l’ora di farlo anche loro”

Vive a  Gildone, paese di 800 anime in provincia di Campobasso, e lavora come Oss nel Pronto Soccorso del Cardarelli. Giuseppe Iafigliola stamattina ha fatto il vaccino della Biontech Pfizer in ospedale, e per ora detiene il record di essere il più giovane tra i vaccinati del Molise, dove sono circa 40 le dosi iniettate agli under 30. Il suo racconto.

dino sassi vaccino san timoteo

Lo start della campagna

Vaccini covid, il Molise prova a recuperare: vaccinati 300 operatori sanitari nei 3 ospedali regionali

Dopo i ritardi riscontrati nei giorni scorsi, anche nella nostra regione ha preso finalmente il via la campagna vaccinale che coinvolge in questa prima fase il personale sanitario del Cardarelli di Campobasso, del Veneziale di Isernia e del San Timoteo di Termoli. Nel nosocomio del capoluogo sono stati sottoposti alla profilassi il primario e i medici di Malattie Infettive, oltre agli operatori della Rianimazione, del pronto soccorso e del 118.

dino sassi vaccino san timoteo

Termoli

Il grande giorno del San Timoteo: direttore, medici e infermieri di Pronto Soccorso aprono la stagione dei vaccini anti-covid foto video

Primi a sottoporsi al vaccino questa mattina, 4 gennaio 2021, il direttore dell'ospedale Dino Sassi e l'infermiere vaccinatore Gino Fiorentino. Poi, a turno nella sala al piano terra del San Timoteo dedicata al protocollo, medici e infermieri del Pronto Soccorso, della Terapia Intensiva, addetti ai tamponi. Atmosfera di sollievo e fiducia. "E' l'unica arma che abbiamo". E il direttore che coordina la campagna garantisce: "in pochi giorni l'intero ospedale sarà coperto. Recupereremo il gap iniziale".