polizza assicurativa

Termoli

Poste, trappola di burocrazia e cavilli: da 7 mesi non riesce a sbloccare la polizza della mamma morta

Odissea sfiancante, disavventura ancora senza finale per una donna termolese che ha diritto alla polizza assicurativa della madre, deceduta lo scorso mese di agosto, ma non riesce nemmeno a parlare con i responsabili del servizio malgrado innumerevoli tentativi, lettere, telefonate agli uffici postali. Rabbia, impotenza, senso di ingiustizia: “Basterebbe una banale operazione su pc, mi sento esausta e frustrata”.