portale

Presentazione Prism

Sostenere le fasce più deboli

In Molise un portale al fianco degli stranieri e della rete dell’accoglienza. Finanziato progetto da 330mila euro

Il Comune di Campobasso è capofila del progetto Prism che coniuga i bisogni degli operatori degli enti e quelli delle persone provenienti da Paesi terzi. I soldi arrivano dal ‘Fami’ (Fondo asilo, migrazione e integrazione 2014/2020) e i partner sono la Regione, Ambito territoriale sociale di Larino, Assel, Ares e Atlante (cooperative sociali). Già 19 i soggetti aderenti, si punta a un numero molto più ampio. Il sindaco Gravina: “Puntiamo fortemente sulla creazione di una rete di collaborazione tra gli attori del sistema territoriale”.